• Borse europee in lieve calo
    News

    Borse europee in lieve calo

    Oggi le borse europee partono con un andamento cauto con Francoforte che si vede scendere il DAX dello 0,09%, il Cac40 di Parigi cede lo 0,22% e l’indice londinese Ftse100 perde lo 0,11%. L’attesa per il riavvio dei negoziati commerciali fra USA e Cina pesa su tutti i mercati, secondo quanto scritto dal Wall Street Journal, la presidenza Trump si stà ugualmente muovendo per mettere in pratica nuove sanzioni commerciali alla Cina, i dazi doganali dovrebbero essere applicati a quasi il 605 di tutti ibeni importati dalla Cina per un valore di oltre 250 miliardi di dollari. Mettendo da parte le diatribe commerciali, anche il fronte brexit non stà passando…

  • Trump contro le esportazioni petrolifere iraniane
    News

    Trump contro le esportazioni petrolifere iraniane

    Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, tutta l’amministrazione del Presidente Trump starebbe lavorando all’attuazione di sanzioni contro tutti quei paesi che importeranno petrolio dall’Iran. Fra questi paesi sarebbero presenti l’India, la Corea del sud ed anche la Cina che ultimamente anche su altri fronti non stà passando un periodo tranquillo con gli Stati Uniti. L’India e la Corea del sud hanno già iniziato a diminuire le importazioni mentre la Cina ha ribadito più volte di non aver nessuna intenzione di farlo e quindi entro il mese di novembre potrebbero scattare le prime sanzioni.”

  • Come mangiare bene quanto sei a lavoro
    News

    Come mangiare bene quanto sei a lavoro

    La maggior parte delle volte che ci troviamo fuori casa all’ora di pranzo ci riduciamo a mangiare nei fast food oppure consumiamo cibi pieni di grassi. La maggior parte delle volte la motivazione è perchè abbiamo poco tempo a disposizione e scegliamo di conseguenza l’opzione più rapida, un panino al bar o un tramezzino, un hamburger o uno snack, tutte cose che sono nocive per la nostra linea. Molte mense danno l’opportunità ai propri dipendenti di potersi portare il cibo da casa ma non tutti sono disposti a cucinare il giorno prima per portarsi il cibo a lavoro, oppure semplicemente non hanno tempo a disposizione per farlo. In questo articolo…

  • News

    Leggera risalita per la nostra moneta unica

    Oggi la nostra moneta riesce ad allontanarsi dal record negativo degli ultimi undici mesi nei confronti del Franco svizzero e del Dollaro. In confronto alle sedute scorse l’atmosfera risulta essere molto meno avversa al rischio grazie al modesto recupero fatto registrare dalla moneta turca. Berat Albayrak, Ministro delle Finanze turco ha comunicato che in questi giorni terrà una conferenza con gli investitori statunitensi, mediorientali ed europei, il tutto per cercare di fare un punto della situazione e tranquillizzare i mercati. Il recupero della moneta turca ha iniettato benefici a tutte le altre divise monetarie emergenti come il Rand sudafricano, il Rublo ed anche lo Yuan. Nel solo mese di agosto…