portale internet  di informazione e promozione delle aziende vinicole italiane

 

 

 

Homepage

 

I formaggi storici e il Carpenè
Una degustazione guidata da Marco Sabellico del Gambero Rosso in abbinamento ai formaggi storici d'Italia e l'aperitivo ai quattro momenti conviviali gli eventi top della partecipazione della casa spumantistica di Conegliano alla kermesse “Formaggio in Villa”

Carpenè Malvolti brinda all'Italia unita del formaggio a Villa Braida di Mogliano Veneto dal 19 al 21 marzo con Formaggio in Villa, evento realizzato grazie al prezioso contributo del maitre fromager Alberto Marcomini e dello staff di “Carta da Formaggio”, free press dedicata al mondo caseario e ai suoi protagonisti.   

Nei tre giorni di kermesse interamente dedicati ai Grandi Formaggi Italiani alla presenza dei più importanti produttori, stagionatori, selezionatori, grandi chef e giornalisti, Carpené Malvolti diventa protagonista con le varie degustazioni a base di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG e i prodotti de L'Arte Spumantistica Kerner, Rosé, Viogner e Petit Manseng ma le bollicine dell'azienda di Conegliano saranno servite anche nei momenti conviviali più attesi della manifestazione. 

Si parte con l'aperitivo targato Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Cuvée Storica alla cena di sabato 19 marzo a base di formaggi di malga realizzati da Alessandro Dal Degan, chef del ristorante La Tana di Asiago (VI) e si prosegue domenica 20, quando l'appuntamento con le bollicine di Carpenè Malvolti sarà alle 16.30 per festeggiare 150 anni di Formaggi Italiani, con una degustazione guidata dal giornalista del Gambero Rosso  Marco Sabellico e da Alberto Marcomini a base di Spumanti Carpenè Malvolti in abbinamento ai Formaggi Storici d’Italia.
Sarà doppio invece l'appuntamento con i prodotti della storica casa spumantistica di Conegliano nel giorno dell'equinozio di primavera, lunedì 21 marzo, quando ad aprire la giornata targata Carpenè sarà un aperitivo alle 12,30 a base di Millesimato Carpenè Malvolti Metodo Classico mentre alle 20,30 va in scena ancora un brindisi, stavolta alla Cena di Gala a base di piatti realizzati con i formaggi dagli chef stellati Giancarlo Perbellini dell'omonimo ristorante di Isola Rizza (VR) 2 stelle Michelin, Salvatore Tassa del Ristorante Colline Ciociare di Acuto (FR) 1 stella Michelin e 3 forchette Guida Gambero Rosso e Davide Filippetto, chef emergente dell’anno della Guida Sole24 ore in attività presso il Ristorante “Storie d’amore” di Borgoricco (PD). In degustazione durante l'aperitivo sarà il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Cuvée Storica mentre l'antipasto che verrà servito a cena sarà accompagnato dalle bollicine de L'Arte Spumantistica. 

 L'ingresso a Formaggi in Villa è di 10 euro (bambini sotto i 10 anni ingresso gratuito) e i numeri sulle presenze della manifestazione parlano di oltre cento produttori e affinatori di formaggio, trenta testate giornalistiche e circa 5000 visitatori di cui un 80% semplici gourmet, appassionati del gusto e turisti enogastronomici.

Fonte © Oliovinopeperoncino Per Gentile concessione

   
 

contatti

 

Adesione al portale

   


 
VINI-ITALIA.IT - OLI-ITALIA.IT  TIPICODITALIA.IT - DORMIREINITALIA.COM  ISAPORIDISICILIA.COM ART1.IT D0C.IT - D0CG.IT

partita iva 00732490891

© Art Advertising

NOTE LEGALI

Vini d'Italia Art Advertising non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti